.

.

.

Seguici su Facebook

 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

   Il Teatro Bellini di Acireale fu opera dell’ingegnere catanese Carmelo Sciuto Patti, venne inaugurato nel 1870. All’inaugurazione debuttò l’artista Emma Albani e il tenore Sirchia che rappresentarono la Sonnambula e la Lucia. Il Teatro Bellini di Acireale, era il “Salotto Buono” degli acesi fino al 1952, anno in cui fu distrutto da un misterioso incendio. Era il 15 febbraio 1952, ed il caso volle che il 16 febbraio 1952 venisse inaugurato il cinematografo-teatro Maugeri con una capienza di 1500 posti.

 

   Da allora e nonostante ci siano già stati due interventi di ricostruzione, il primo negli anni settanta, il secondo nel decennio successivo 1983 che non hanno prodotto nulla di positivo se non giornate lavorative, il Teatro acese resta ancora ben lontano dall’essere restaurato.

 

   Ai nostri giorni registriamo solo una determina, la n. 366 del 2/12/2014 (Amministrazione Barbagallo) per interventi atti al ripristino dell’agibilità dei locali ex Teatro Bellini di via Romeo. Monumento dunque che rimane così la più antica delle incompiute acesi: il Teatro Bellini è stato solo fonte di finanziamenti poi sperperati che non hanno mai portato a niente.

 

   L'ultima è questa, un finto restauro di facciata. Moltissimi residenti del luogo, come alle spalle dello stesso, lamentano la presenza di topi grossi come conigli e i bene informati dicono che l'interno sia totalmente appestato da milioni di pulci.  Esiste una malandata facciata ma con l’interno completamente distrutto. Vorrei ricordarlo in una foto d’epoca quando offriva cultura a tutta la Sicilia orientale.

 

 
 
 
 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 

   Riproduzione riservata

Portale del Turismo Siciliano - quotidiano online - www.siculina.it

Testata giornalistica indipendente online - Registro Giornali e Periodici presso il Tribunale di CT n. 29/2003 

Editrice: Associazione Culturale - "Accademia di Arti e Culture" - R.O.C. n. 21595

Codice Fiscale: 90047080875 - direttore responsabile e direttore editoriale Rosario Rigano

                by Rosario Rigano