.

 

 

 

 

 

Aree attrezzate demaniali

provincia di Caltanissetta

La provincia di Caltanissetta accoglie in totale quattro aree attrezzate nei complessi boscati pi rappresentativi composti in prevalenza da pini ed eucalipti. Con la forestazione di questa provincia, la Sicilia si arricchita di oltre 10.000 ettari di verde in pi.

COMUNELLI: del parco attrezzato Comunelli se ne pregusta la bellezza ancor prima di entrarvi. Il soprassuolo composto da eucalipti e da pini mediterranei; l'area estesa di circa due ettari, si compone di venti tavoli in legno di fattura caratteristica, panche, circa venti punti fuoco fontanelle, vasca in pietra locale, raccoglitori di rifiuti in legno, servizi igienici, area parcheggio, altalene e un'area giochi per bambini modello "fortino" molto caratteristico realizzato con legno locale.

ALZACUDA: l'area attrezzata ubicata in un eucalitteto tipico della provincia nissena che rappresentano vere e proprie oasi verdi nei terreni interni della Sicilia. Vi si trovano panche in legno e tavoli in legno o in cemento, diversi punti fuoco, fontanelle, area parcheggio e servizi igienici. Nelle vicinanze dell'area si trovano gli scavi archeologici di Sofiana che rappresentano un polo turistico di notevole richiamo.

RAFFOROSSO: il complesso boscato di Raffo Rosso, si estende fino al comune di Mazzarino; la zona molto frequentata in quanto molto accogliente, qui la vegetazione ha quasi dell'eccezionale. Panche in legno e tavoli in pietra, inseriti in una sorta di "gazebo" realizzato con incannucciato locale, sono le caratteristiche di quest'area; vi si trovano inoltre un'area parcheggio, punti di acqua e punti di fuoco che rendono pienamente fruibile il luogo.

MUSTIGARUFI: l'area molto frequentata da scolaresche, gruppi di scouts e persone amanti della natura; l'area attrezzata stata realizzata sotto gli eucalipti pi vecchi con chiome pi compatte; nell'area sono dislocate panche in legno, tavoli, diversi punti fuoco, fontanelle e tutto ben inserito nel contesto ambientale. 

 

 

email: info@siculina.it